Mariarita Giordano

Ciao Gabriella ti spedisco la mia storia eccola :
 Mariarita Giordano Salerno : dal primo ciclo 12 anni  ho sempre avuto dolori fortissimi piegata in due dal dolore e vomito perenne..vomitavo anche i succhi gastrici quando lo stomaco era vuoto.. sentivo come se due mani mi strappassero le ovaie..tutti dicevano che ero esagerata che avevo  il ciclo non poteva essere cosi doloroso era una questione psicologica, eppure io non riuscivo ALZARMI DAL ETTO X I DOLORI... fino ai 20 anni quando scocciata dal fatto di non avere spiegazioni mi informo su internet..  leggo che i miei dolori potrebbero essere causati dall'endo.... faccio controlli spiego ai ginecologi se questi dolori potevano essere endo ma dicono che sono pulita che ho i sintomi ma non ho nulla non usciva nulla dalle ecografie...fino ad agosto scorso ..coliche  dolori fino a dietro ai reni  più febbre alta un infermiere mi consiglia di farmi una eco addome completo...seguo il consiglio vado in clinica e faccio l'eco vedono una cisti sull'ovaio destro ci 5 cm.... mi mandano da una gine molto brava e lei subito mi dice che è endo..tutto ciò il giorno del mio compleanno ...lei mi consiglia una clinica specializzata in endo ma i tempi d'attesa erano troppo lunghi quindi decido di farmi una visita da un ginecologo chirurgo...mi consiglia di aspirarmi la cisti che ormai era diventata di 6 cm, io ignorante in materia accetto! Torno a casa ma le coliche continuano, ritorno dalla prima ginecologa che mi aveva diagnosticata l'endo per ritirare un pap-test e per raccontargli l'accaduto ...mi dice che le cisti nn vanno assolutamente aspirate e che è anche pericoloso in più gia prima di visitarmi mi dice che la cisti sarà gia sicuramente ricomparsa infatti era li uguale a prima...ora sono in mani sicure in un centro specializzato in endo.

Mariarita Giordano