MARTINA "IO HO L'ENDOMETRIOSI"




Ciao, mi chiamo Martina Lustri ho 22 anni sono di Roma e anche IO HO L' ENDOMETRIOSI. Tutto è iniziato all'età di 12 anni quando ho avuto il mio primo ciclo che sin da subito è stato dolorosissimo e tanto abbondante da farmi svenire, mi durava 10 giorni  poi finiva e iniziavano le perdite... avevo un ciclo continuo in poche parole. In più ho sempre sofferto di mal di pancia fortissimi che tutti i medici giustificavano con Colon irritabile... ma in realtà era la "Maledetta" che zitta zitta mi faceva soffrire e cresceva indisturbata dentro di me. A 18 anni ho fatto la mia prima visita ginecologica dove scoprii di avere l'utero retroverso e l'ovaio policistico... infatti avevo una piccola ciste sull'ovaio di destra cosi la ginecologa mi diede la pillola e mi disse che la ciste sarebbe scoppiata da sola con il prossimo ciclo... e cosi fu... ricordo  che ebbi dei dolori fortissimi da non potermi alzare dal letto e da non riuscire nemmeno a fare la pipì... finito il ciclo tornai dalla ginecologa che mi assicurò che la ciste era sparita e mi disse di continuare con la pillola. Seguii i suoi consigli ma i dolori aumentavano sempre di più e non capivo il perché avevo dolori durante i rapporti,dovevo correre in bagno anche 10 volte al giorno con dolori fortissimi,così tornata dalle vacanze andai dalla ginecologa che visitandomi  con ecografia transvaginale vide una ciste di 5 cm all'ovaio sx
cosi scoprii di avere L'endometriosi... non avevo idea di cosa si trattasse... Mi sottoposi a numerose analisi come risonanza magnetica, colonscopia, CA125
dove il massimo del valore era < 30 e io avevo 144 CA19.9. Il 13 Gennaio 2012 mi sottoposi alla mia prima operazione in laparoscopia ,mi tolsero la ciste e con se portarono via anche l'ovaio sx , durante l'operazione trovarono altre cisti sull'ovaio di dx e sull' utero.Dopo l'operazione sono stata sottoposta x 6 mesi ad una cura ormonale con il Decapeptyl che mi  mandò in menopausa
temporanea con tutti i suoi sintomi  per un po sono stata bene ma poi i dolori sono ricominciati,lievi ma sempre presenti. Finiti i 6 mesi ho iniziato la pillola Miranova ma i soliti dolori non sparirono... A dicembre 2013 ho fatto la visita con un Ginecologo specialista dell endometriosi al Policlinico Gemelli di Roma conosciuto ad un convegno organizzato dall'associazione APE alla quale sono iscritta. Mi sono trovata subito a mio agio ho potuto parlare tranquillamente con lui e spiegargli tutti i miei problemi, mi ha visitato e ha sentito un nodulo  utero-sacrale, e l'utero che essendo retroverso è  attaccato all'intestino,la visita è stata molto dolorosa. Finito con il ginecologo sono passata alla visita con l'ecografista che collabora con lui, dall'ecografia si è visto che l'ovaio di dx è attaccato all'uretere, infatti se trattengo troppo la pipì provo dolore proprio in quel punto, che è presente adenomiosi sul mio utero  e tutto ciò che il ginecologo mi aveva preannunciato in visita. Mi è stata prescritta una cura x 60 giorni con Cerazette, Primolut nor , e gocce omeopatiche Cimicifuga. Questa cura non ha dato ottimi risultati, continuo a stare male con dolori  ai reni, al basso ventre,alle gambe. A fine mese andrò di nuovo in visita. Spero di non avervi annoiato con la mia storia. Un abbraccio