STEFANIA SPERONI: "IO HO L'ENDOMETRIOSI"

Sono Stefania ho 27 anni e ho l’endometriosi. La mia storia con questa malattia inizia nel 2007 ma senza saperlo. La mia vita prima era quella di una comune ragazza. Avevo 21 anni, lavoravo in un centro commerciale , vivevo da sola e uscivo e mi divertivo quasi tutte le sere… A casa non c’ero mai. Come scritto prima tutto iniziò nel 2007 quando ebbi i primi cicli mestruali dolorosi , ma nella regola sopportabili…Ma mese che passava i dolori erano sempre piu forti e mi prendevano le gambe come ad immobilizzarle …. Andai dal mio medico curante appena possibile e mi prescrisse l'oki... E cosi , ogni volta che avevo il ciclo mestruale mi premunivo di ok e andavo al lavoro…. Ma mese che passava il dolore era sempre più acuto e si spargeva in tutto il corpo...Oltre alla pancia e alle gambe, mi saltavano forti dolori allo stomaco. Dal 2007 passò un altro anno prima di andare dal ginecologo….Un’anno di inferno…Un’anno dove nessuno mi credeva, e tutti pensavano che io fossi una donna debole, da non sopportare un ciclo mestruale. In questo anno, perdevo un sacco di giornate lavorative, per l’impossibilità di muovermi…e quasi di alzarmi dal letto.. Il mio ex padrone di lavoro mi avvisò diverse volte di non perder altri giorni se no sarei stata licenziata!! Questo non potevo permettermelo, perché avevo un’affitto da pagare, una macchina da pagare e tutto il resto che ci corre dietro. Decisi quindi di farmi la prima visita ginecologica … Ma fu esito negativo! L’unica risposta che mi sono sentita dire : Lei è obesa, deve dimagrire!! L’endometriosi non si faceva sentire più Solo durante il ciclo, ma anche nel resto del mese… Le settimane passavano, i cicli mestruali passavano , ma i dolori no…Aumentavano…. Andai avanti di oki per altri 6 mesi, fino a quando cambiai ginecologo, e feci un’altra visita…. Esito : Lei è obesa, deve dimagrire.. Demoralizzata andai da una dietista , e iniziai una dieta… Totale peso perso 10 kg.,,Ma il dolore era sempre li… Mi sentivo morire ogni giorno che passava …Mi sentivo sola e incompresa… Sono finita diverse volte all'ospedale… E ne sono uscita con i referti dove c’erano scritto che ero solo infiammata. Dal 2007 al 2009 fu una battaglia tra dolori e ginecologi… Nel Marzo 2009 ho perso il lavoro…Troppi giorni a casa ma posso capirli…è il loro lavoro…. E iniziai a lavoricchiare in qua e in la per potermi mantenere. Fino a quando conobbi a mio marito…. E capii che c’era realmente qualcosa che non andava, perché i rapporti sessuali erano insopportabili…. Facevamo l’amore e mi mettevo a piangere , e a volte tremavo dal forte dolore…. Sempre nel 2009 mia madre mi mandò da un ginecologo, a cui darei la vita…E da li ho scoperto l’endometriosi. Avevo cisti ovariche di 5 cm ovunque e sacche di sangue….Fui operata a giugno nel 2009 con laparoscopia in un piccolissimo ospedale in provincia di Piacenza. Era la mia prima operazione,avevo paura ma avevo fiducia in lui…Mi aveva fatta nascere 27 anni fa , e sapevo di essere in buone mani… Per me lui è stato un’angelo… Dopo intervento e i 3 magnifici buchini , mi ripresi alla svelta…E il dolore era sparito…la mia vita era ricominciata!!! Ma questo durò troppo poco quando nel 2010 , accusai gli stessi dolori ….è ritornata!! In un’anno già era ricresciuta e fui operata di nuovo di cisti e sacche di sangue…..Mi sono ripresa sempre bene e ho ricominciato la vita di prima…. Sapevo che sarebbe stata una battaglia, che non avrei dovuto gettare la spugna e combattere..ma come’?? Mi era stato detto che l’endometriosi non si poteva curare ma solo fermare… E mi facevo mille domande…. 2011 Terza operazione, sempre cisti ovariche e sacche di sangue, e sotto intervento con liquido di contrasto ho saputo di avere una tuba chiusa … Questa volta feci molta fatica a riprendermi…Insomma non ce la facevo più… Siccome mio marito doveva partire per la missione in Afghanistan il mio angelo di ginecologo mi prescrisse l'enantone …Per mettermi in meno pausa momentanea…. E stetti da marzo 2011 a dicembre 2011 senza ciclo mestruale...Ma mi sentivo comunque bene e pulita ! La mia battaglia contro questa malattia, si ferma nel 2011 …perché da quell'ultima operazione non ho accusato nessun dolore e problema… Sono più di due anni che ho una vita da DONNA!!! Io e mio marito ci siamo trasferiti da Cremona a Messina , per lavoro e sono stata assistita da un ginecologo umano , di cuore…Un ginecologo a cui piace il suo lavoro, che fece un miracolo…Riuscii a farmi rimanere incinta. La storia iniziò con monitoraggi di ovulazione ogni mese, e pillole per ovulare di più , pillole per mantenere gli ovuli più attivi e puntura per spaccare i follicoli… Dopo 3 mesi di questa cura ad agosto del 2012 rimasi incinta… La felicità era tanta!! Ma come tutte le cose belle, tutto svanii… Al secondo mese di gravidanza ebbi un’aborto interno…. Le motivazioni ancora non le so…Ma credo sempre nel destino…. Da li, tutto si è fermato….Abbiamo riprovato e riprovato con le cure per ovulazione , ma niente!! Un mesetto fa sono stata a catania per fare delle visite, e mi hanno riscontrato un’aderenza….l’ovaio aderisce all'utero ed è quello con la tuba aperta… Questa è la mia storia. La storia di una ragazza cresciuta con dolori e paure. La storia di una ragazza che aspettava e aspetta ancora delle risposte…Dei perché…. Ma che lungo andare si sta rassegnando all'idea che l’endometriosi non esiste cura al mondo. Ho perso un lavoro e ho perso un figlio mi ha chiuso una tuba e ha fatto preoccupare tutta la mia famiglia per 3 interventi… Ma una cosa soltanto l’endometriosi non riuscirà a fare… TOGLIERMI IL SORRISO! Appena avremo le possibilità ritorneremo a lottare per avere un figlio….E questa sarà un’altra battaglia….ma una battaglia che se fatta con cuore e tanto amore può portare a tanta felicità.. A tutte voi Endine non mollate mai! Non date per scontato nulla…nemmeno i piccoli dolori…Inizia tutto cosi…. 
Un’abbraccio –Stefania-