KATIA MANGOLINI: "IO HO L'ENDOMETRIOSI"

Ciao mi chiamo Katia e ho 39 anni. Mi hanno diagnosticato l’endometriosi circa 6 anni, ma secondo la ginecologa l’avevo già da prima. Prendendo la pillola non avevo sintomi, poi però dopo averla smessa ho iniziato ad avere un ciclo molto doloroso e perdite durante tutto il mese. Da là ho iniziato le varie visite. Diagnosi: endometriosi 4° stadio. A Ravenna, la mia città, mi dicono di rivolgermi a un centro specializzato a Bologna. Infatti a Ravenna mi avrebbero fatto la laparoscopia per intervenire sulle ovaie, ma non sul nodulo nel setto retto vaginale. Mentre a Bologna avrebbero fatto un intervento unico per tutto quanto. Faccio la visita a Bologna il 30 ottobre 2009 e mi danno l’ok per l’intervento, che sarebbe stato dopo un anno e mezzo di attesa! A casa ho dolori più forti del solito e il 5 novembre 2009 (dopo pochi giorni dalla visita a Bologna!!!) mi ricoverano in ospedale a Ravenna e mi operano d’urgenza causa ciste molto grande su un ovaio più aderenze varie che interessavano l’intestino. Ovviamente non toccano il nodulo nel setto retto vaginale. Per due anni provo a prendere varie pillole per cercare di tenere sotto controllo l’endometriosi, ma non riesco più a tollerarle. Mi danno coliche continue. Poi nel 2011 arriva la chiamata da Bologna per il famoso intervento. Lì tolgono il nodulo e anche altre cisti che nel frattempo si erano riformate sulle ovaie. I dottori mi avvisano della possibilità di menopausa precoce. Adesso sto abbastanza bene. Ogni tanto faccio qualche tentativo con le varie pillole ma continuano a darmi fastidio all'intestino. Ho dolori durante il ciclo che vanno dalla pancia alla schiena e zone circostanti. Vedremo gli sviluppi.